Percorso ReWild

fuoco
17 Gennaio 2021
Wild Trek
Categorie
Tags

Come tutte le cose interessanti, si inizia da una passione.

Avventuriero analogico, esploratore solitario e amante della vita nei boschi, il nostro esperto di wilderness (Massimo), ha voluto trasformare la sua esperienza in un percorso pensato non solo per conoscere le tecniche primitive e di bushcraft (come accendere il fuoco, costruire un riparo o muoversi al di fuori dei percorsi tracciati) ma per farlo con rispetto e consapevolezza, riscoprendo un approccio naturale per vivere l’ambiente che ci circonda.

cascata bushcraft

Corso teorico-pratico di bushcraft

Nel 2020 non è stato possibile farlo, ma abbiamo ancora la speranza che quest’anno (magari posticipando semplicemente le date) sarà possibile condividere con voi questo percorso di preparazione ai nostri ReWild weekend estivi.

Un ciclo di 3 appuntamenti teorico-pratici dedicati agli argomenti principali del bushcraft:

1° lezione: introduzione al bushcraft e alle tecniche primitive + Il riparo

2° lezione: il fuoco

3° lezione: la ricerca

Nell’estate ci aspettano ben 3 ReWild weekend in cui potrai metterti alla prova tra i boschi di Liguria, Oltrepo (Lombardia) ed Emilia Romagna. Scopri quando nel calendario!

ReWild weekend

Cos’è un Rewild weekend?

E’ un’esperienza full-immersion per riscoprire la parte selvaggia che c’è in te! Ci aspettano 2 giorni in tenda, immersi nel cuore dell’Appennino, per sperimentare (o conoscere, se non hai partecipato al corso) le tecniche primitive e di bushcraft imparate in primavera. Sarai in compagnia di una piccola squadra:

  • Massimo, il nostro esperto di wilderness
  • Giorgia, la nostra Guida Escursionistica Ambientale
  • Emiliano, il nostro wild-chef
  • e i tuoi compagni di avventure!

Saremo una vera e propria tribù, in cui tutti avremo dei compiti e saremo responsabili del benessere e della “sopravvivenza” del gruppo: costruire il campo, procurarsi la legna, accendere e mantenere il fuoco, cucinare e molto altro.

gruppo bushcraft

Perchè ReWild?

Wild per noi non significa “selvaggio” in senso stretto, associato spesso al concetto di “privo di tutto” dai comfort alla presenza umana, quasi al limite della sopravvivenza.

Per noi wild vuol dire connettersi con la natura. Non è solo fare le cose nella natura, ma imparare a stare in natura, con consapevolezza e presenza; la natura non è un bene da consumare ma un dono da vivere e preservare.

Re-wild significa ri-connettersi, ri-scoprire, ri-appropriarsi delle abilità ( che tutti abbiamo, ma che abbiamo dimenticato ) di stare in natura: i ritmi, i tempi, gli spazi, il silenzio, le regole, il rispetto, l’ascolto e la condivisione.

fuoco del trapper

Per saperne di più, scrivici a info@wildtrek.it o seguici sui social: Facebook o Instagram.

Se invece vuoi sapere quando si parte, vai al calendario!

Giorgia – Wild Trek Team

Foto: © Wild Trek – Avventure in cammino

Articolo successivoTrekking con lama e alpaca

Articoli correlati

Marzo amoroso
17 Gennaio 2021
Wild Trek
Categorie
Tags
Logo AIGAE
--Privacy Policy
© 2021 Wild Trek - Tutti i diritti riservati